Circus

Apre il circo e suonano canzoni, quasi malinconiche, al suono di fruste e di fisarmoniche.
Sfilano cavalli alati con le maschere comiche e tanto di elastici alle ali, segregati in gabbie di lacrime ironiche.
Qua le pecore mordono il leone, comandate dai serpenti col viscido nel cuore che strisciano fra le foglie e riescono a farla franca.
Il botteghino fa biglietti e il pubblico, rapito, guarda.
C’è un leone a terra, si spargono sangue e segatura.
Gli animali in gabbia esplodono di rabbia sotto chiave, mentre il pubblico applaude la pecora infame che ora pascola e mangia nel circo con le amiche schiave.
Ma il pubblico ha paura e il circo butta via il leone, in campo lascia quattro foche che si passano un pallone a spicchi colorati.
E’ fatta, ora il pubblico sorride, sembra più felice ed anche le macchie di quel sangue sembrano sparite.

Ci fosse solo un posto me ne andrei di qua. Avessi solo un modo per portarti via, ti porterei in un mondo privo di gravità. Senza paura, senza circo, senza la follia.

E’ uno spettacolo macabro, lo sappiamo, che è nell’anima del circo, è un sistema umano.
I trampolieri alle spalle passano alti come un faro, sembrano giganti, sembra che tocchino il cielo con una mano e hanno diamanti addosso e s’alzano, così compensano bassezza.
Tutto gira intorno alla falsità di un giorno nel circo, di un pappagallo che ripete ciò che altri gli hanno scritto.
Delle pecore che mordono i leoni e un pubblico d’idioti che guarda e resta zitto.
E tutto riga dritto anche nella sua stortezza. Io che volo guardo tutto questo dall’alto e mi fa tristezza, e anche se provo a urlare qua nessuno conosce la mia lingua, solo chi già sta volando lo può capire.
Ma domani ricomincia il circo

Annunci

5 thoughts on “Circus

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...