I vantaggi dell’essere alti

L’ispirazione per questo post mi è venuto leggendo quello che scriveva una ragazza in non–mi-ricordo-bene-quale forum. Quindi ho deciso di rielaborarlo per farmi della sana pubblicità. Dovrò pur vendere al meglio il mio prodotto, no? La pubblicità è l’anima del commercio, don’t ever forget.

Allora, punto di partenza necessario: sono alto.

Sì, oggettivamente lo sono. Alto ma non sproporzionato del tipo Monstars di Space Jam. Sono esattamente centonovanta centimetri precisi precisi e non posso sbagliarmi visto che ogni anno puntualmente il medico sportivo prende le mie misure al millimetro. Essere alti è una pacchia per quanto mi riguarda. Sono decisamente di più i pro che i contro, non c’è nemmeno gara.

Tra i contro che mi vengono in mente potrei elencare, sforzandomi:

1-il fatto di fare più fatica delle persone nell’altezza media nazionale a trovare tutti i vestiti che mi piacciono (ma sono 1.90, non 2.20 e a memoria non ricordo che mi sia mai successo di dover rinunciare a nessun capo di abbigliamento che mi interessasse, se non forse sotto i saldi)

2-la difficoltà a interagire con ragazze sotto il metro e sessanta. Non parlo di rapporti amichevoli, ci mancherebbe, ma di possibili relazioni. Al di sotto di quella soglia la differenza fisica inizia ad essere notevole e non mi è mai piaciuto l’effetto scalino in una coppia. Questo a meno che la lei in questione non sia Eva Longoria, perché in casi come quelli ogni discorso cadrebbe.

3-Legato sempre al vestiario e affini, potrei avere difficoltà con le scarpe. Questo ricordo che è stato un inconveniente quando ero più piccolo, ora decisamente no visto che tutti i negozi hanno ampliato le scelte in quanto a numeri (e comunque io porto il 45, più che onesta come cosa).

4-Quando vado in alberghi o ostelli malfamati (quasi solo all’estero e in hotel che non risultavano avere nemmeno una stella a onor del vero) può capitare di trovarmi in un letto un po’ corto per le mie esigenze, ma solo se è una misura di 1.80 risalente al secondo dopoguerra, nel 99% dei casi ho sempre trovato materassi almeno di 1.90 che mi vanno più che bene.

5-Quando c’è una rissa allo stadio, in discoteca o in qualunque luogo mi trovi assieme a delle persone, chi vuole alzare le mani si dirige sempre verso di me perché sono grande e grosso. Un bersaglio facile. E questo sia che io sia colpevole di qualcosa (e in quel caso me lo merito) sia che non centri nulla.

E ora qualche vantaggio.

1- Guarderete (quasi) sempre le persone dall’alto in basso. Non sono un egocentrico esaltato, ma fidatevi, è una sensazione fighissima quando entri da qualche parte e la gente (soprattutto gli uomini e magari proprio quelli che avevano fatto un pensierino sulla vostra donna) ti guarda con un misto di invidia e riverenza.

2-La vostra (o vostre, se siete fortunati) donna può girare con i tacchi che più preferisce al vostro fianco senza temere di sembrare un trampoliere accompagnato dal nano del circo.

3-In discoteca, ai concerti e in genere nei luoghi affollati non avete mai smeni legati alla gente che vi si accalca attorno. Male che vada con una spallata potrete creare il vuoto attorno a voi.

4-Se siete un minimo portati per lo sport, sarete spesso oggetto ambito dagli altri. Sia per i vostri amici (al campetto venivo sempre scelto per primo in qualsiasi cosa) sia (e soprattutto) per le ragazze. Giocatrici di pallacanestro, pallavoliste (occhio attento soprattutto su queste) o semplicemente tutte quelle che osserveranno voi e i vostri compagni correre in preda a deliri di onnipotenza dietro una palla non potranno fare a meno di notare la vostra presenza. E se siete fortunati, nel senso che avete un buon patrimonio genetico che vi rende appetibili, e curate sufficientemente il fisico, il gioco è (quasi) fatto: starà voi non mandare tutto a puttane quando vi troverete a quattr’occhi con loro. Collegato a quest’ultimo punto raccomando di evitare l’analfabetismo, di studiare un pò, di curare l’igiene personale e di avere un minimo di buone maniere: l’altezza può aiutarvi ma non fa miracoli.

5-Quando una ragazza vi bacia deve mettersi in punta di piedi. A me piace un sacco questa cosa, la trovo sexy. Svantaggi: dopo qualche minuto alla vostra bella potrebbero venire i crampi ai polpacci, quindi siate veloci e datevi da fare.

Annunci

29 thoughts on “I vantaggi dell’essere alti

  1. Ahimè, sono alta 1,58 m. Ma hai detto che non hai problemi per i rapporti amichevoli eheh :) quindi seguirò il tuo blog, già mi piace il titolo.

    • ahah, eh sì, seguendo la mia guida al perfetto spilungone credo che per una questione di 2 cm dovremmo accontentarci di essere amici. A prescindere dal fatto che se sono 158 cm di qualità fidati che anche quelli troppo cresciuti in altezza si dimenticheranno della mia “regola” ;)

  2. Potrei scrivere lo stesso post dal punto di vista della tipa sotto il metro e sessanta: mi vengono in mente subito un paio di vantaggi / svantaggi, ad esempio. Con le scarpe ho problemi anche io (prova a chiedere nei negozi se hanno il 35: verrai indirizzato immediatamente nel reparto bambini), mentre per i luoghi affollati ho elaborato una soluzione: in genere con un paio di calci sugli stinchi la gente si sposta volontariamente. Tocca sopravvivere, no? :)

  3. Dal mio metro e 85 di altezza e in quanto donna posso affermare che…è troppo gratificante entrare in un locale con un tacco 12 e vedere lo sguardo degli uomini risalire lungo le gambe luuuuunghissime..:P

  4. Sono una diversamente alta di 1,60 con un figlio diversamente basso di 1,85 mi piacciono gli uomini alti mi piace mettermi in punta di piedi il resto vien da sé.
    Sherazade

  5. simpatica questa nota,ti sono vicino fratello e mi riconosco in molte cose visto che io sono pèiù o meno alto come te cioè centonovantaquattrocentimetri :D

  6. io sono 173cm, ma la cosa strana è che ho 12 anni… essere più alti degli altri è bello, e anche se ogni tanto mi lamento perchè nessun “ragazzo” (insomma abbiamo 12 anni ma tutti con la mania del “fidanzarsi” e del dire cose tipo “uh quanto è figa quella” o “quanto è bona quell’altra”, che poi sono tutte 1.55-1.65 quelle più alte) mi guarda, non so se cambierei la mia altezza tanto facilmente… penso che tra qualche anno tenterò un casting per modelle, e intanto vado avanti con le mie gambe lunghe e petto in fuori, perchè altezza mezza bellezza,no? ;)

    • Sei davvero alta, giovane fanciulla. Ma si, fidati di uno con giusto qualche anno più di te, essere alti è bello. Nel tuo caso ,se non altro, perché tutti i maschietti volente o nolente guarderanno prima te, e poi le altre. L’unica scocciatura è che se non dovessi trovare un uomo molto alto, probabilmente dovrai limitarti con i tacchi. Ma queste sono bazzecole.

  7. Dai miei 178cm di frequent flyer con le gambe un po’ troppo lunghe, mi sento di annotare anche la difficoltà con certi sedili degli aerei…
    Senza contare gli insulti delle amiche quando oso un accenno di tacco!

  8. azz… io non arrivo nemmeno all’1 e 90, infatti sono 1.89…
    altra nota negativa: a gardaland non volevano farmi salire sullo space vertigo in quanto è limitata al metro e novanta, ho spiegato che sono più basso del limite, ed allora una ragazza (credo attorno al metro e cinquanta) ha cercato in qualche modo di verificare l’altezza, ma credo mi abbia fatto salire sulla fiducia…

  9. Pensa a me, che sono 1,94 x 100 kg ed ogni volta che devo salutare qualcuno, che magari non vedevo da parecchio, devo subirmi ogni volta quella ripetutissima frase “ma quanto sei alto? Sei un gigante. Come si sta così in alto?”
    Una cosa veramente odiosa. Poi per me ci sono solo Pro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...